16 Dicembre: Un trionfo di Natale

«Winter is coming», si dice ormai da anni. ❄️☃️
E allora perché non portarsi avanti già anche con il Natale? 🎅

Domenica 16 dicembre dalle 12:30 fino a sera il Circolo Arcipelago sarà aperto per festeggiare tutti insieme! 🎄
Nessun menù a cui pensare, niente pulizie e addobbi in casa, basta prenotare il tavolone con gli amici e approfittarne per scambiarvi auguri e regali! 🎁

Menù:
• antipasto con aperitivo a buffet 🍹
• primo: tortelli ricotta e spinaci con burro e salvia 🍽️
• secondo: cotechino con lenticchie 🍖
• dolce: pandoro con crema al mascarpone 🍪

E ovviamente anche alternativa vegetariana! 🥗

• 15:30 digestione con accompagnamento musicale 🎸
• 17:00 tombolata con l’insostituibile Valerio Aruta! 🔢
• dalle 20:00 alle 23:30 bar aperto e playlist natalizia in loop

📍 Per il pranzo prenotarsi entro il 10 dicembre al numero
320 274 0122. ☎️
📍 Per la tombolata e tutto il resto invece posti illimitati!

domenica 16 dicembre 2018
dalle 12:30 alle 23:30

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

14 Dicembre: Naragonia – Live @ Circolo Arcipelago

Dettagli

Circolo Arcipelago
in collaborazione con La combriccola del folk

Naragonia
concerto balfolk

venerdì 14 dicembre 2018 • ore 21:00

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

evento cofinanziato da Ballando S’Impara e organizzato in collaborazione con Sognando a Piedi Nudi – Mestre

Naragonia: musica balfolk tra raffinatezza ed energia. Non solo chi danza, ma anche chi ascolta può godere pienamente del concerto. Il gruppo nasce spontaneamente nell’estate del 2003, al Festival di Andanças, in Portogallo, diventando ben presto molto popolare all’interno del mondo folk, pubblicando due cd (accolti calorosamente dalla critica) e ottenendo consensi in patria e all’estero.
La band ha suonato in Belgio, Paesi Bassi, Francia e Portogallo già dal 2003. E ancora, più volte, in Irlanda, Gran Bretagna, Germania, Spagna e Italia. Il repertorio dei Naragonia consiste di composizioni originali.

11 Dicembre: Le mine vaganti • Spettacolo della compagnia Gioventù Bruciata

Arci Cremona
Circolo Arcipelago
Gioventù Bruciata Cremona

LE MINE VAGANTI
Spettacolo della compagnia Gioventù Bruciata

martedì 11 dicembre 2018 • ore 21:00

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

Gioventù Bruciata è il nome della compagnia teatrale formata da “richiedenti asilo diversamente pigmentati” ospiti presso La Casa dei Papaveri di Picenengo, gestita dalla Cooperativa Sentiero, da Massimo Cauzzi, attore e regista dell’Associazione Culturale EmmeCi di Cremona e dagli amici del Circolo Arcipelago che ci ospitano, ci supportano e sopportano.
Lo spettacolo nasce dall’odissea che i ragazzi hanno affrontato per giungere qui e l’Odissea segna la traccia delle emozioni, delle singole storie, delle provocazioni, delle speranze e di tanto altro ancora che stiamo vivendo e ricostruendo nei nostri incontri settimanali di teatro, teatro del corpo, della voce, della musica, della memoria e della fame di vita.
Siamo tutti emozionati di fare il gioco del teatro e allo stesso tempo vogliosi di condividere con voi la nostra storia.

per Gioventù Bruciata
Massimo Cauzzi

8 Dicembre: Land Wars (UK) • Autunno • Artery Noise | Circolo Arcipelago

Circolo Arcipelago
THC Events, Etc.

Sabato 8 dicembre 2018 • ore 22:00

Land Wars (UK) – Math Rock
☄️ Duo italoinglese stanziato a Londra, una frattura scomposta che non fa male.

autunno. – Noise rock
👻 Duo perugino, un inspiegabile ronzio amico.

Artery Noise – Alternative rock
🛰️ Trio cremonese, racconti dalla provincia della galassia

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

grafica a cura di Edoardo Compiani

7 Dicembre: Arcipelago Jazz Jam Night • special guest: Gianni Satta

Circolo Arcipelago

Arcipelago Jazz Jam Night

special guest:
Gianni Satta

opening act:
THE MONKS
Filippo Salerno / pianoforte
Nicola Mantovani / sax
Nicola Stecconi / contrabbasso
Luca Mariani / batteria

AND MORE
Francesca Scigliuzzo / violoncello
Giancarlo Tossani / pianoforte
Michele Bondesan / contrabbasso
Nicola Bernardoni / batteria

a seguire:
OPEN JAM SESSION

venerdì 7 dicembre 2018 • ore 21:30

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

5 Dicembre: Desert Session • D̶i̶s̶plays – Live @ Circolo Arcipelago

Circolo Arcipelago
in collaborazione con Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali – Cremona

Desert Session – ̶D̶I̶S̶PLAYS

mercoledì 5 dicembre 2018 • ore 21.30

Desert Session, il collettivo musicale nato tra la Puglia e i Saharawi, popolo di rifugiati che vive confinato nel deserto algerino, presenta ̶D̶I̶S̶PLAYS, un disco musicale che testimonia gli anni di residenze e missioni che musicisti, volontari e bambini hanno condiviso tra il Capo di Leuca e i campi profughi di Tindouf sostenendo progetti di
accoglienza e cooperazione con i bambini affetti da malattie e disabilità.

http://www.desertsession.com/
https://www.facebook.com/desertsessionpuglia/

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019 e sottoscrizione da soci

2 Dicembre: Plaid #2 • Tobjah – Live @ Circolo Arcipelago

Circolo Arcipelago | THC Events, Etc.

❄️ PLAID ❄️
Accoglienti concerti acustici per domeniche gelide
IV stagione | #2 – domenica 2 dicembre 2018 • ore 19:00

🧙‍ Tobjah da Verona
Mantra folk / Psichedelia sciamanica
Progetto solista dai C+C=Maxigross
Trovarobato | Panico Concerti ]

con aperitivo a buffet

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

Progetto grafico di Edoardo Compiani

————————————-

Tobia Poltronieri (nato nel 1988) è un cantante / compositore / chitarrista di Verona, Italia. Tobia è un nome preso dalla Bibbia, in lingua ebraica significa “Dio è buono”. Ha studiato Arti Visive presso lo IUAV di Venezia, ed è fondatore del collettivo aperto C+C=Maxigross (attivo dal 2010), costantemente in tour in locali e festival internazionali come Primavera Sound (Barcelona, ​​ES), CMJ (New York, US) e Miami (Milano). Da quando aveva 18 anni è stato parte della scena underground italiana suonando con progetti post-folk come Ancher e twee pop come Klein Blue, fondando l’etichetta e studio di registrazione Vaggimal Records e organizzando numerosi eventi culturali con la sua comunità. Il suo evento principale (come direttore artistico) attualmente è il Lessinia Psych Fest (International Festival of Folk and Psychedelic Music), che dal 2014 porta sui Monti Lessini artisti come Lino Capra Vaccina, Jennifer Gentle, The Pussywarmers, Iosonouncane. Dopo dieci anni di concerti in band ha cominciato a suonare in solo sotto il nome di TOBJAH.

La sua musica prende ispirazione da regine del songwriting come Joni Mitchell, gemme acide come Linda Perhacs, il fingerpicking mistico di Robbie Basho, le vibrazioni sperimentali di Arthur Russell e la freschezza tropicale di Milton Nascimento, creando una personalissimo e visionario songwriting sospeso su arpeggi eterni, canti a cappella e falsetti fluttuanti.