Mapacanto • Scuola Popolare di Musica

Logo Scuola Popolare Mapacanto• SCUOLA POPOLARE DI MUSICA •
Mapacanto si propone da circa trentanni come un percorso originale per la conoscenza, la comprensione, la sperimentazione e la socializzazione della musica.
Un ambiente musicale aperto, informale e creativo, nel quale vivere un’esperienza piena e autentica di formazione musicale intrecciata ad attività di produzione musicale e di aggregazione.
Mapacanto propone corsi a indirizzo classico, jazz, blues, pop/rock e popolare.

• PIANI DI STUDIO •
Il programma di ciascun corso viene definito con l’insegnante in base al livello di preparazione dell’allievo e alle sue personali esigenze. Tutti i corsi prevedono un saggio finale e rilascio di un attestato di frequenza, valido anche per l’attribuzione di crediti formativi scolastici.

• MUSICA D’INSIEME •
L’iscrizione comprende la partecipazione ai laboratori di musica d’insieme, alcuni per bambini e giovanissimi, altri a indirizzo pop/rock e jazz/blues per tutti, anche in previsione di esecuzioni dal vivo.

• INIZIATIVE •
Durante l’anno ci saranno occasioni di incontro e di aggregazione, workshop e laboratori il cui obiettivo è valorizzare l’esperienza formativa e sottolinearne il valore sociale e collettivo.

• STRUTTURA DEI CORSI •
I corsi sono strutturati in 8 moduli, ciascuno dei quali prevede 4 lezioni individuali di strumento e 2 incontri di musica d’insieme.

Corsi

Canto: 
Insegnante: Mauro Bignardi

Corso tecnico, stilistico e interpretativo rivolto a ragazzi, a partire dagli 8 anni, e adulti di ogni età. Le materie affrontate sono:
Canto moderno e Tecnica vocale per canto lirico, rock ed estremo (growl e scream);
– Teoria, Armonia, Ear training per cantanti;
– Preparazione per musical, audizioni, casting e parti vocali per spettacoli, eventi etc;
– Igiene vocale;
– Lavoro su inediti.


Chitarra Classica/Moderna:
Insegnante: Giorgio Sclavo / Raoul Rossetti

– Chitarra classica: solfeggio in chiave di sol, conoscenza delle note sullo strumento, esecuzione di brani scelti prevalentemente dal repertorio classico di difficoltà progressiva, tecniche della mano destra e sinistra, comprensione dei brani e corretta interpretazione.
– Chitarra moderna (acustica / elettrica): solfeggio in chiave di sol, conoscenza delle note sullo strumento, tecnica del plettro, tecniche della mano sinistra, nozioni di fingerstyle, esecuzione di brani di difficoltà progressiva scelti, in base al desiderio dell’allievo, dal repertorio rock, jazz, blues, country-bluegrass.
– Teoria e pratica dell’improvvisazione e dell’armonia funzionale: cadenze, tonalità, modalità, armonia simmetrica e parallela, scale esatonali, analisi di brani di vari autori, tecnica melodica.


Pianoforte Moderno/Tastiere:
Insegnante: Giancarlo Tossani

Il corso, rivolto sia a principianti che a studenti di livello più avanzato, intende fornire i mezzi teorici e le tecniche strumentali per affrontare il repertorio della musica moderna. L’obiettivo del corso è quello di fornire all’allievo un bagaglio tecnico che gli consenta di affrontare la lettura di brani di musica pop, jazz, blues, rock e di sviluppare la capacità di affrontare un brano musicale in modo autonomo. L’allievo verrà dapprima introdotto ai rudimenti dello strumento, indispensabili per affrontare qualsiasi stile del Pianoforte Moderno, attraverso studi progressivi, poi sarà guidato allo studio dell’armonia e dell’improvvisazione. Lo studio avanzato prevede un programma incentrato principalmente su Blues e Jazz.


Pianoforte Classico: 
Insegnante: Thea Tiramani

Il corso di Pianoforte è rivolto ad alunni di tutte le età, fin dai più piccoli. In base agli obiettivi concordati con ogni studente, attraverso un programma personalizzato, saranno forniti i mezzi teorici e le tecniche strumentali per affrontare le difficoltà crescenti del repertorio. Si punterà sullo sviluppo delle piene potenzialità musicali e artistiche dell’alunno, partendo dal presupposto che la musica è anche un gioco. Si offrono programmi didattici dedicati a chi desidera sostenere l’esame di ammissione al Conservatorio.


Batteria/percussioni:
Insegnante: Simone Gagliardi

Il corso si articola in tre livelli: principianti, intermedi e avanzati. Il percorso inizia con l’impostazione delle mani sul tamburo e dell’esecuzione dei rudimenti di base. Si prosegue con l’impostazione dei piedi e con l’esecuzione di ritmi semplici e con lo studio della coordinazione e dell’indipendenza di mani e piedi. In un secondo momento, in base alle esigenze di ogni allievo, si approfondiscono i ritmi e gli stili del rock-pop, del jazz-blues, del funk e delle musiche latine.



Basso:
Insegnante: Claudio Cosi

Il corso di basso viene programmato dal docente in base alle esigenze e alle attitudini di ogni singolo allievo. Gli aspetti più tecnici e teorici, fondamentali per familiarizzare con lo strumento e per un avvicinamento approfondito alla musica in generale, sono sempre affrontati in stretta relazione con gli aspetti esecutivi e con le pratiche del far musica insieme.


Contrabbasso:
Insegnante: Michele Bondesan

Il corso di contrabbasso è volto ad una esplorazione quanto più completa ed approfondita possibile dei linguaggi espressivi in cui esso è coinvolto; per fare questo si affiancano costantemente lo studio ed il consolidamento della tecnica strumentale applicata al repertorio classico, lo studio pratico e teorico del jazz e dell’improvvisazione, ed i vari usi del contrabbasso nelle musiche popolari (manuche, rockabilly, cantautorato, musica latina…).


Violino:
Insegnante: Oscar Marascia

Il corso di violino è aperto a studenti di tutte le età a partire dai più piccoli e affronta un percorso personalizzato passo per passo a seconda degli obiettivi a cui aspira l’alunno e i punti di arrivo a cui mira l’insegnante. È previsto, per chi fosse interessato, un corso professionalizzante che segue le linee guida dei conservatori italiani e ne propone una preparazione alternativa.


Sassofono e Clarinetto:
Insegnante: Mauro Slaviero

Gli obbiettivi del corso sono quelli di garantire all’allievo una solida e ampia preparazione musicale che gli consenta nel tempo di poter affrontare generi, stili e situazioni musicali di vario genere. Il corso si articola in tre livelli:
– Primo livello base, in cui l’attenzione è rivolta verso lo studio di una corretta posizione corporea e diteggiatura, giusta emissione sonora e cura del suono, contemporaneamente allo sviluppo di una adeguata tecnica strumentale classica.- Secondo livello in cui, avendo acquisito una discreta tecnica strumentale, si prepara l’allievo ad affrontare un primo discorso di carattere interpretativo attraverso esercizi e studi di vario genere, e brani con l’accompagnamento armonico.
– Terzo livello medio-avanzato dove lo studio viene focalizzato verso l’aspetto interpretativo, attraverso l’ascolto e l’esecuzione di brani di differente linguaggio musicale ( Jazz, Blues, Pop, Funky ) ponendo di conseguenza l’attenzione verso l’aspetto improvvisativo su semplici strutture armoniche ( Modal Jazz, Blues, Standard Jazz).


Fisarmonica
Insegnante: Sisto Palombella

 

 


Organetto Diatonico:
Insegnante: Gianluca Monti

 

 

 


Armonica Diatonica Blues:
Insegnante: Luigi Serra

Dal primo approccio allo strumento all’esecuzione di un brano blues seguendone la struttura. Temi principali del corso: tipi d’imboccatura, respirazione, comprensione della meccanica dello strumento per l’esecuzione delle principali scale (maggiori, minori, pentatoniche, blues, etc), bending, accordi, l’approccio ai brani nelle varie posizioni (prima, seconda, terza, etc) nel folk, pop, blues.


Tamburi a cornice:
Insegnante: Fabio Turchetti

 

 


 Propedeutica Musicale (3 anni/4-6 anni):
Insegnante: Thea Tiramani

Il corso di propedeutica musicale avvicinerà i più piccoli ai linguaggi della musica in modo piacevole e attivo. Con un percorso graduale, attraverso giochi, canti e l’uso del corpo come strumento per fare musica, saranno potenziati l’orecchio musicale, l’intonazione e la lettura melodico-ritmica. Ogni bambino verrà accompagnato nello sviluppo delle proprie attitudini musicali, scoprendo il piacere di divertirsi facendo musica.


Musica d’Insieme per Bambini:
Insegnante: Thea Tiramani

La finalità del corso è quella di offrire un’esperienza divertente e stimolante volta a sviluppare lo spirito di socializzazione e di gruppo fra i giovani musicisti. Durante il laboratorio di musica d’insieme i partecipanti potranno:
Approfondire la tecnica e i concetti appresi durante le lezioni individuali;
Imparare a suonare insieme ad altri e conoscere strumenti diversi dal proprio;
Ampliare il repertorio di canti e musiche;
Suonare davanti ad un pubblico senza timore, superando imbarazzo e timidezza;
Ascoltare il proprio suono, anche in relazione con gli altri;
Sviluppare e perfezionare la lettura ritmica e melodica;
Rispettare le regole necessarie per un’attività di gruppo.


Musica d’Insieme Rock:
Insegnante: Simone Gagliardi

Il corso si svolge in due incontri al mese di due ore, da novembre a maggio, e prevede la formazione di un insieme esteso con due batterie, due bassi, due chitarre, due tastiere, due cantanti, e l’aggiunta di strumenti a fiato e ad arco. L’obiettivo finale è quello di assemblare un repertorio di circa dieci brani della storia del rock, che verranno poi eseguiti dai ragazzi a fine anno, all’interno del saggio della scuola o in altre momenti con esibizioni dal vivo.


Musica d’Insieme Jazz/Blues:
Insegnante: Simone Gagliardi

Il corso prevede due incontri al mese di due ore, da novembre a maggio. Ci si prefigge la formazione di un ensemble di circa otto o dieci elementi, che dovranno studiare un repertorio, scegliendo i brani insieme all’insegnante, attingendo dagli standard del jazz e del blues, della musica soul, oppure proponendo canzoni di altre provenienze arrangiate in stile.