9 novembre 2021: LCDC Reverse – Live!

Dopo una pausa di due anni, l’associazione La Città della Canzone ritorna in città con un laboratorio, LCDC Reverse, e dei live aperti al pubblico e a ingresso gratuito.
Durante le serate dal 9 al 12 novembre, in quattro diversi luoghi di Cremona si esibiranno artisti che hanno partecipato a passate edizioni del nostro laboratorio.
🌬️ 09 novembre – Circolo Arcipelago (Via Speciano 4)
Deianira
DEIANIRA sono Antonia Disanto e Michelangelo Musci. Amici di lunga data e coetanei, classe ’98, anarchici e un po’ naïve presentano un progetto originale e indipendente, nel quale i testi
raccontano una realtà difficile da afferrare con il pensiero ma percepibile con i sensi.
🪙 10 novembre – Spoon (Via Bordigallo 16)
Protto
PROTTO è un progetto inedito che nasce a Torino alla fine del 2016 e vede all’attivo due EP, “Di cattivo busto” e “Dal vangelo secondo round”. Il progetto partecipa a tre edizioni consecutive del _resetfestival, nell’ottobre del 2019 vince il concorso Duel Cantautori a Confronto (Torino), vittoria che gli apre le porte del Premio Bindi e del Festival MEI. Nel 2020 e nel 2021 partecipa ai Festival di Sanrito (Cuneo) con i brani “Nein! Nein! Nein!” e “Troppo a nord”, brano inedito con cui vince il secondo premio del Premio Inedito le Colline di Torino 2021 nella categoria testo canzone.
Nell’autunno 2021 PROTTO prende parte ad XFACTOR 2021, dove supera le auditions con il brano Fossi ricco e presenta l’inedito Jazz (A me piace il).
🛵 11 novembre – Chocolat Cafè (Piazza Roma 30)
Bandit
Bandit Il cantautore è Paolo Bandirali, classe 1990 da Rozzano. Un ragazzo che ama la lingua italiana e le canzoni chitarra e voce con qualcosa da dire, qualcosa su cui ragionare. Ne compone un sacco che pubblica autonomamente in due album “Nudità” (durante il liceo) è “Crash Test”. Si esibirà proponendo brani del suo attesissimo e mitologico album “Quando la luce grande della discoteca”. La critica colta lo ha definito: «Una Postmoderna rivisitazione dei Canterbury Tales. Un incrocio di storie e personaggi, nei racconti di due pellegrini del sabato sera in cerca di figa».
🐌 12 novembre – Antica Osteria del Fico (Via Guido Grandi 12)
Francesco Sbraccia
Francesco Sbraccia è un musicista di Teramo. Diplomato in pianoforte e laureato in ing. elettronica, pubblica il suo primo album Etimologia nel novembre 2018, masterizzato da Giovanni Versari (Niccolò Fabi, Negramaro). Dopo il primo singolo La tua qualità, ha aperto i concerti di Skin, Bianco, Appino, Cosmo, Stazioni Lunari (ex-CSI, CCCP…) e altri; l’album è stato eletto disco abruzzese del 2018 su Abruzzo Live Music. Nel 2019 è vincitore di Musicultura con “Tocca a me”, aggiudicandosi il premio del pubblico durante le audizioni dal vivo. Si esibisce così su Rai Radio1 e all’Arena Sferisterio di Macerata insieme alla sua band.
___________
Inizio concerti ore 21
Ingresso gratuito con Greenpass (fino a esaurimento posti)
LCdC Reverse è organizzato dall’Associazione Culturale “La Città della Canzone”, in collaborazione con il Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali dell’Università di Pavia (nell’ambito delle attività del gruppo di ricerca DALM – Dialogic Approaches to Living Musics), con il sostegno di Fondazione Stauffer e Oleificio Zucchi.