16 Novembre: Dead Beat Soul – Release Party • Live @ Circolo Arcipelago

Circolo Arcipelago presenta

Sabato 16 novembre 2019 • ore 22:00

Dead Beat Soul – “Daydream” Release Party

Daydream racconta come sia sempre più facile, oggi giorno, alienarsi da tutto ciò che ci circonda, per andare alla ricerca di una propria realtà che ci protegga dal mondo esterno; un mondo spesso e volentieri non ci permette di essere chi realmente vorremmo essere e che non rispecchia ciò che realmente vorremmo.
Abbiamo scelto Daydream perché a volte viviamo le nostre giornate proprio come fossero sogni ad occhi aperti che ci permettono di stare due piedi sopra la realtà. È una sensazione che, anche se complicata da spiegare, abbiamo cercato di tradurre in musica e
parole.

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona

9 Novembre: Sturm Und Drang vol 2 • E.G.O.C.I.D.E. + N.E.S.

Sturm Und Drang vol. 2
HARDCORE NIGHT
N.E.S. + E.G.O.C.I.D.E.

☢️ Opening Act:
N.E.S. NES – Never Ending Struggle
Paul Sickobrain – Voice
Karim KT Superterrorizer – Guitar
Francesco Sotgiu – Bass
Martin Zanella – Drum

⚠️ Live:
E.G.O.C.I.D.E. Egocide – thrashcore
Alex – Vocals/Lyrics
Gab – Guitar/Choruses
Nico – Drums/Choruses
Andre – Bass/Choruses

sabato 9 novembre 2019 • ore 22:00

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2019-2020

8 Novembre: Giallorenzo • CAU at Circolo Arcipelago | Cremona

Circolo Arcipelago | THC Events, Etc.

Venerdì 8 novembre

🤪 GIALLORENZO da Milano (e Bergamo e Brescia)
Storie di pazzi metropolitani by montag + Malkovic
[ La Tempesta ]

🐄 CAU – band da Verona
Nervosismo dalla campagna
[ diNotte Records ]

Live dalle 22:00

Grafica di SERT

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2019-2020

————————————————————-

GIALLORENZO
Una band nata dalla storica amicizia (e convivenza) tra due preesistenti progetti provinciali attivi a Milano: i Malkovic, band postrock bresciana, e montag, cantautore bergamasco. Fanno pop lo-fi, tra registrazioni in cameretta e casinismo punk in sala prove.
Il primo disco dei Giallorenzo, “MILANO POSTO DI MERDA”, è in realtà un dolce tributo provinciale alla città di Milano. Ognuna delle 11 canzoni è una storia di un matto di questa metropoli. Ci sono scritte sui muri (lo stesso titolo è stato trovato scritto con l’indelebile in un angolo della stazione di Dateo), personaggi che si incontrano spesso vagabondare per la città, volantini deliranti o altri matti immaginati da Pietro Raimondi (montag), autore di tutte le canzoni.
Tutte le storie, messe insieme, diventano l’unica storia romanzesca di Giallorenzo, realmente trovato morto da due mesi in casa propria, in cima al palazzo dove tutta la band ha vissuto a Milano Est. Non avendo un passato (o un futuro) noti, i Giallorenzo hanno deciso di regalarglieli, tributandogli il proprio nome e facendone un po’ il capo dei pazzi. Questa storia è raccontata nella fanzine che circola per la città e ai concerti, con tutti i testi del disco e le vicende ad essi collegate.

CAU
Cáu: agg. e s.m. [ingl. mucca, in inglese]
1. Non distinguere quando è il momento da quando non è il momento: questa pasta è molto Cau; questo ragazzo è molto ragazzo C.; anche sostantivato, dal forte potere seduttivo: il nostro EP è molto Cau.
2. Gruppo nato nell’estate 2017, tra un gin tonic e un altro, da due ragazzi dell’east coast veronese: Lorenzo Venturi e Carlo Alberto Negri. Dopo qualche mese e qualche pezzo scritto, entra a far parte dei Cau un altro ragazzo della coast ancora più a east, Niccolò Ferrari. Dopo un periodo passato a provare in un cascinale nelle coste più west del veronese, riescono a mettere insieme 5 pezzi per far nascere il primo EP che esce l’11 maggio 2018.