25 Gennaio: Arcipelago Jazz Jam Night • The Bridge – The Fun Key

Circolo Arcipelago

Arcipelago Jazz Jam Night

opening act:
THE BRIDGE
Stefano Scariot / chitarra
Marco Doldi / basso elettrico
Oberdan Galvani / batteria
Around Pat Metheny, Wes Montgomery, Jim Hall

THE FUN KEY
Alessandro Tossani / chitarra
Maurizio Scazzina / organ
Giancarlo Tossani / Fender Rhodes
Loeiz Honoré / basso elettrico
Nicola Bernardoni / batteria
Surfing on funk waves…

a seguire: OPEN JAM SESSION

venerdì 25 gennaio 2019 • ore 21:30

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

19 – 20 Gennaio: Piccolo Festival del Fumetto 2019

PICCOLO FESTIVAL DEL FUMETTO 2019
Cremona, 19-20 gennaio
——————————
Piccolo Festival del Fumetto
Programma:

Sabato 19 gennaio
——————
14.00 – Apertura del Piccolo Festival del Fumetto 2019
Apertura del Piccolo Festival e inaugurazione delle Mostre.

15.00 – Ouverture: Autoproduzioni, Collettivi, “Millenials”: produrre cultura a fumetti oggi.
Dialogo introduttivo al Piccolo Festival del Fumetto 2019 con Massimo Galletti, AkaB e Lorenzo Ghetti.

16.00 – Fotografia del presente
Guardiamo l’oggi, costruiamo il domani.
Incontro con le autrici: Iris Biasio-Nerovite, Alessandra Marsili-Amarsi, Silvia Righetti.

17.00 – Alessandro Baronciani: “Negativa”
L’eclettico artista pesarese, illustratore, musicista, grafico e fumettista, autore dei bellissimi “Le ragazze nello studio di Munari”, “La Distanza”, dopo l’uscita della curatissima autoproduzione “Come Svanire completamente” torna a Cremona per questo attesissimo incontro dove presenterà il suo ultimo lavoro, enigmatico e affascinante: “Negativa”. Alessandro Baronciani dialoga con Massimo Galletti.

18.00 – Bianca Bagnarelli: “Figlie”
Fumettista e illustratrice apprezzatissima, dalla visione e fama internazionale, Bianca Bagnarelli, presenta al nostro Piccolo Festival “Figlie”, sua ultima opera a fumetti, edita nell’elegantissima veste grafica che caratterizza le pubblicazioni di Delebile, la casa editrice di cui Bianca è stata co-fondatrice. Bianca Bagnarelli dialoga con Paolo Oradini.

19.00 – Dr.Pira: Super Relax
Il Dr.Pira, autore il cui culto e la cui venerazione si sono ampliati ed estesi nel tempo e nello spazio, presenta
“Super Relax”, “il primo volume al mondo di Fumetti rilassanti certificato CEE. Un libro terapeutico, un
viaggio di iniziazione al vero Relax per tutti noi che viviamo nel mondo dello Stress. Superapprezzato in modo
trasversale, Dr.Pira è attesissimo per una presentazione che travalicherà i confini del mondo del Fumetto.

20.00 – Aperitivo con gli autori
Imperdibile appuntamento, in compagnia di ospiti e autori, col leggendario buffet del Circolo Arcipelago.
Un’occasione per stare in compagnia e conoscere personalmente autori e organizzatori dell’evento in modo
piacevolmente informale.

21.00 – Fotografia del presente
Guardiamo l’oggi, costruiamo il domani.
Incontro con l’autore Samuele Canestrari – “Gli Uominicane non hanno la coda”.

21.30 – Dr.Pira Dj Set
Dalla matita alla console: Dr.Pira accompagnerà la nostra serata, col suo celebratissimo, incredibile DJ Live
show dalla musica danzereccia. Assolutamente imperdibile!

22.30 – Dj Set di Eric Pasolini, Resident Dj del Circolo Arcipelago

Domenica 20 gennaio
———————
10.00 – Apertura seconda giornata del Piccolo Festival del Fumetto

10.30 – Fotografia del presente
Guardiamo l’oggi, costruiamo il domani.
Incontro con gli autori: Guido Brualdi e IlGattocane

11.00 – Il Fumetto del Futuro – Matteo Stefanelli dialoga con Alessandro Baronciani e Bianca Bagnarelli
Matteo Stefanelli, direttore di Fumettologica, critico e docente universitario, esplora le prospettive del
Fumetto in Italia in un dialogo con due deli artisti icona del fumetto d’autore italiano: Bianca Bagnarelli e
Alessandro Baronciani, in una tavola rotonda.

12.30 – Pranzo con gli autori
Pranzo sostanzioso ma informale organizzato dal Circolo Arcipelago.

15.00 – AkaB, Pablo Cammello, Marco Galli, Luca Negri: il Progetto Stigma
Incontro con “Progetto Stigma”, l’interessantissima esperienza di collettivo che, aggregando autori
affermatissimi e giovani esordienti, propone un catalogo di libri dai toni forti, dal linguaggio asciutto, dalla
forte espressività e incisività. Impossibile rimanere indifferenti. Dialogano con gli autori Massimo
Galletti e Mauro Giovanardi

16.00 – Fumettibrutti: “Romanzo Esplicito”
L’attesissimo incontro con Josephine Signorelli, fenomeno artistico dell’anno, prima in rete sulle sue
seguitissime pagine social e poi con lo spiazzante, acclamatissima uscita di “Romanzo esplicito” per Feltrinelli
Comics. Un autrice che ti sconvolge e ti prende il cuore. Dialogheranno con l’autrice Boris Battaglia e
Michele Ginevra.

17.00 – Lucy Anne – Live Show
Guido Brualdi, fumettista e musicista, presenta, in un live acustico, i suoi brani di songwriter “di velluto,
amore e fiorellini” tratti da “Luciana”, il suo ultimo mini-EP, il cui ascolto è consigliatissimo anche in
abbinamento al suo albo.

18.00 – Marco Galli: “Epos” e non solo
Incontro con l’apprezzatissimo autore Bresciano, presente in mostra a Cremona con una ricca esposizione di
originali, dopo un anno da protagonista, con l’uscita del suo “Epos” per Progetto Stigma e dell’originalissima
antologia “Materia degenere” che lo ha visto nell’inedito ruolo di ideatore e coordinatore del lavoro di cinque
bravissime autrici. Marco Galli dialoga con Paolo Interdonato.

19.00 – Aperitivo finale

———————————
• INCONTRI CON L’AUTORE
Akab, Bianca Bagnarelli, Alessandro Baronciani, Dottor Pira, Fumettibrutti, Iris Biasio, Alessandra Marsili, Marco K Galli, Pablo Cammello Guido Brualdi, Enrico #ilGattocane Girotto, Samuele Canestrari, Luca Negri, Silvia Righetti
• MOSTRE PERSONALI e COLLETTIVI
Bianca Bagnarelli, Alessandro Baronciani, NeroVite, L’arte di Amarsi, Guido Brualdi, Samuele Canestrari, #ilGattocane, SonnoProgetto Stigma: AkaB 23, Pablo Cammello, Spugna, Dario Panzeri, Luca Negri, Silvia Righetti
• EDITORI E AUTOPRODUZIONI
Delebile, NeroVite, Incubo alla Balena, Mojo Autoproduzioni, Oblò – APS, Centro Fumetto “Andrea Pazienza”, MalEdizioni, Mammaiuto, Libri Somari, Eris Edizioni, Canicola edizioni, BeccoGiallo Editore, BRACE, Lapislazuli, Loose Mind, Odrillo
• EVENTI
Lucy Anne on Stage – Dottor Pira DJ set
• MOSTRARE I LIBRI
“Atto di Dio” di Giacomo Nanni – Rizzoli Lizard; “Romanzo Esplicito” di Josephine Yole Signorelli – FetrinelliComics; “La Galaverna” di Marco Corona – 001 edizioni

———————————

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Luogocomune • Centro Sociale Culturale Arci
Via Speciano, 4 • Cremona
———————————
Organizza Arcicomics
In collaborazione con
Circolo Arcipelago | Arci Cremona
Direzione artistica: Massimo Galletti

18 Gennaio: Duo Baldanzoso – Live @ Circolo Arcipelago

Circolo Arcipelago
in collaborazione con La combriccola del folk

Duo Baldanzoso
concerto balfolk

David Baldassin / organetto
Stefano Baldan / mandola/voce

venerdì 18 gennaio 2019 • ore 21:00

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

Il Duo Baldanzoso propone un vasto repertorio di brani propri, tradizionali e d’autore per concerti balfolk.

David Baldassin frequenta casualmente i corsi di ballo popolare nell’autunno 1998 e qui nasce la sua passione per la musica tradizionale e l’organetto diatonico. L’incontro, nell’estate del 1999, con il Gran Bal d’Europe, a Gennetines (Francia), ha qualcosa di magico e suggella in modo definitivo la sua unione alla musica tradizionale. A inizio 2000 frequenta un corso di organetto diatonico tenuto da Luciano Giacometti, con lui prosegue la sua formazione sino al 2002, poi negli anni successivi partecipa a vari stage tenuti da organettisti italiani, francesi e belgi, quali Vincenzo Caglioti, Mario Salvi, Simone Bottasso, Stephane Delicq, Norbert Pignol, Stephane Milleret, Jean-Michel Corgeron, Thierry Pinson, Michael Bideault, Cyrille Brotto, Pascale Rubens, Toon Van Mierlo, Bruno Le Tron. Collabora con vari musicisti e gruppi danze popolari del Veneto, e si forma il primo gruppo ufficiale, i Ventanas, il quale propone musiche a ballo del repertorio europeo con netta prevalenza del repertorio francese, sia nelle feste a ballo sia nelle animazioni di piazza. Nel 2005 incontra il chitarrista Loris Collodel con il quale nasce un duo che propone melodie tradizionali, d’autore e composizioni personali, colorate dal tocco jazz portato da Loris. A fine 2013 incontra Stefano Baldan al festival pugliese di Capodanze, con il quale fonda il Duo Baldanzoso nel maggio 2014, proponendo un repertorio di balfolk tradizionale e d’autore, arricchito dalle composizioni di entrambi, il tutto sempre rivolto e pensato per le feste a ballo.

Stefano Baldan nasce a Venezia il 27 Settembre 1986. Nel 1993 inizia lo studio del pianoforte, a cui affianca dal 2002 lo studio del canto presso le scuole di musica Il Circolo dei Suoni e La Semicroma di Mestre e presso l’Accademia di Musica Moderna a Milano. Negli ultimi 12 anni ha militato in diverse formazioni rock in qualità di cantante e/o tastierista, sia in contesti live che in studio di registrazione. Dal 2010 si interessa al repertorio musicale della tradizione irlandese e alle sonorità che le appartengono, cimentandosi nella costruzione di tin whistle e nella pratica di strumenti a plettro quali banjo tenore, mandolino, mandola e bouzouki irlandese. La successiva scoperta del meraviglioso mondo delle danze popolari lo scaraventa in un vortice di incontri e di esperienze con migliaia di altri ballerini e musicisti, in giro per le piazze d’Italia e per i festival d’Europa tra boeuf selvaggi, concerti ufficiali e mazurke clandestine. In una scorribanda folk del capodanno 2014 incontra l’organettista David Baldassin, con cui dà vita al Duo Baldanzoso. Il resto della storia è tutto da scrivere!

Dal 13 Gennaio: Workshop Lindy Hop

Circolo Arcipelago
Lindy Hop Cremona
Swing Dance Society

5 domeniche di workshop con gli insegnanti della Swing Dance Society di Parma
e 8 martedì di lezioni di ripasso con Emilio e Alessandra. 💃 🕺

🗓️
domenica 13 gennaio 2019 • ore 11:00 – 13:00
domenica 24 febbraio 2019 • ore 11:00 – 13:00
domenica 31 marzo 2019 • ore 11:00 – 13:00
domenica 28 aprile 2019 • ore 11:00 – 13:00
domenica 26 maggio 2019 • ore 11:00 – 13:00

📌 le date e gli orari dei martedì saranno comunicati successivamente

• COME ISCRIVERSI •
📍 ci si può iscrivere recandosi di persona al Circolo Arcipelago di via Speciano 4 a Cremona dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 20:00
📍 per tutte le altre informazioni:
☎️ 366 1960679
📧 info@circoloarcipelago.org
📍 iscrizioni entro il 21 dicembre 2018!
📍 non è necessario iscriversi in coppia, ma è preferibile
📍 per la partecipazione ai workshop è necessaria la tessera Arci 2018-2019
📍 gli iscritti dovranno specificare se si propongono come leader o come follower
📍 non è possibile, una volta iniziato il workshop, modificare il proprio ruolo da leader in follower e viceversa
📍 è opportuno specificare se ci si iscrive da soli o in coppia
📍 nel caso di iscrizione in singolo: prima ci si iscrive e prima si verrà “accoppiati” con un altro iscritto in base al proprio ruolo

Durante il workshop le coppie ruotano per permettere a tutti di ballare con tutti, cambiando partner quando gli insegnanti lo richiedono.

❓ Cos’è il Lindy Hop?
Primi anni Trenta del secolo scorso.
Harlem.
Afroamericani.
Questo è lo scenario in cui il Lindy Hop prende vita.
Non nasce nelle accademie di danza, non ha schemi fissi e inderogabili, se non la struttura della musica swing; si sviluppa grazie alle influenze di balli precedenti e contemporanei ad esso (charleston, shag, breakaway, …) e dalle improvvisazioni e invenzioni delle persone che lo ballavano, ma in realtà ha radici molto profonde che profumano di transatlantici, catene e spiritualità. In poche parole è una “street dance” e proprio per questo vi sono varie metodologie e varie correnti di pensiero rispetto all’insegnamento di questa disciplina.
È un ballo che si pratica principalmente in coppia, ma prevede anche passi individuali.
Il Lindy Hop e’ adatto a tutti, poiché ognuno lo può adattare alla propria personalità.
L’unica cosa imprescindibile è la musica su cui viene ballato, che dona ad esso l’anima necessaria per affascinare chiunque.
👨‍👩‍👧‍👦 ✌️

❔ Perchè degli workshop di introduzione al Lindy Hop?
Il Lindy Hop a Cremona è una novità assoluta!
Una novità da esplorare grazie alla professionalità e all’entusiasmo di quattro coppie di insegnanti della Swing Dance Society che si turneranno tra gennaio e maggio 2019 .
La proposta comprende 5 appuntamenti di 2 ore ciascuno con cadenza mensile per iniziare a costruire le fondamenta dello “swing” imparando le basi del Lindy Hop.
Verranno insegnati i passi base a 8 e 6 tempi con e senza i “triple steps”, si imparerà a guidare e seguire le figure cardine di questo ballo come ad esempio swing out, circle, change place, tuck turn e si potranno scoprire anche gli strumenti per coniugare musica e passi in modo armonico e piacevole.
Sarà l’occasione per conoscere persone nuove e iniziare a condividere con loro le emozioni che susciterà questo nuovo e divertentissimo ballo!
Gli iscritti avranno inoltre la possibilità di frequentare delle lezioni di ripasso tra un workshop e l’altro per mantenere vivo quanto imparato e affinare assieme al resto del gruppo lo stile e l’intesa.

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019