6 Gennaio: Plaid #3 • Blanket Fort – Live @ Circolo Arcipelago

Circolo Arcipelago | THC Events, Etc.

❄️ PLAID ❄️
Accoglienti concerti acustici per domeniche gelide
IV stagione | #3 – domenica 6 dicembre 2018 • ore 19:00

🛌🏼 Blanket Fort con Full Band, da Terni
Struggimento fra le lenzuola
General Soreness | diNotte Records ]

con aperitivo a buffet

Circolo Arcipelago
Via Speciano, 4 • Cremona
ingresso con tessera Arci 2018-2019

Progetto grafico di Edoardo Compiani

———————————————————

BLANKET FORT è lo pseudonimo del cantautore Matthew Fortunati. Vive tra Manchester, Inghilterra, e Il suo paese d’origine San Gemini, un piccolo borgo dell’Umbria.

Influenzato dalla musica di artisti come Elliott Smith, Sufjan Stevens, Pedro The Lion e Bright Eyes, voci sussurrate ed efficaci progressioni di accordi sono la chiave della sfaccettatura sensibile lo-fi e folk della sua musica.

Sale sul palco per la prima volta a marzo 2015, di spalla all’artista canadese Oldseed, per continuare poi ad affiancarlo durante tutte le date del suo tour Italiano. Nel maggio dello stesso anno, vince il contest di “Indiepolitana” sulla spiaggia di Fano. A distanza di pochi mesi esce il suo primo EP “The Best You Can is Good Enough”, pubblicato dalle etichette indipendenti: Astio Collettivo, Periferica Produzioni e Waves for the Masses, ricevendo dalla critica numerosi feedback positivi, fra i quali quelli di Rockit e Rolling Stone.

Dopo un periodo di inattività e lontananza dai palchi, interrotto sporadicamente dalla composizione di brani per cinema e documentari, Blanket Fort si ripresenta al pubblico nell’agosto 2018, con il suo primo full-lenght “Super Taller”.

Ispirato dalla storia del nonno partigiano, emigrato in Venezuela dopo anni di prigionia in Germania, “Super Taller” segna un punto di svolta con la produzione precedente e dimostra la raggiunta maturità artistica di Blanket Fort.

SUPER – TALLER

In 1947, after three years in a German prison camp, Domenico Fortunati decided to move to Barquisimeto ( Venezuela ) looking for a fresh start and opened his own garage, called Super Taller

Super Taller is about:

grief, the past, lost futures, house’s, love, death, nostalgia, jealousy, trips, guilt, cities, pride, fear, lies, anxiety, growth, independence, comfort + many more

But really, Super Taller is about change / accepting whatever comes with it.